Tu sei qui

Ambulatorio per la terapia del dolore

Responsabile: 
Lorenzo Lubatti

L'Ambulatorio di Terapia del Dolore tratta condizioni morbose di diversa natura, sia benigna, quali cefalea, nevralgia trigeminale, dolore sciatici e vertebrali, che dolori maligni, associati a sindrome neoplastiche, e cronici, ossia dolori neuropatici da deafferentazione, quale ad esempio il dolore dei paraplegici. Il trattamento è sia farmacologico che invasivo e fisioterapico. Le manovre invasive includono l’esecuzione di blocchi periferici, l'impianto di stimolatori, di pompe antalgiche, e l'impiego di tecniche lesive.

Presentazione: il dolore è in primo luogo un sintomo di malattia, che si tratta curandone la causa. Quando quest'ultima non può essere curata il trattamento si concentra sul sintomo dolore, cercando di ridurne l'intensità e limitarne gli effetti negativi sulla vita di tutti i giorni. In primo luogo vengono presi in considerazione i trattamenti sistemici con farmaci antidolorifici (antiinfiammatori, oppioidi deboli, analgesici maggiori); a questi trattamenti si aggiungono, a seconda dei casi, l'utilizzo di farmaci ad azione locale, quello di farmaci cosiddetti adiuvanti (rilassanti muscolari, sedativi, ecc.), la fisioterapia e un sostegno psicologico adeguato.
Il dolore è sempre un’esperienza estremamente soggettiva, la cui percezione varia da individuo a individuo; ciò significa che persone affette dalla stessa malattia hanno manifestazioni molto diverse da questo punto di vista.
In questi soggetti il dolore è il risultato di componenti diverse, come la percezione del dolore fisico, la sofferenza psicologica, sociale, spirituale, le credenze del paziente e il suo ambiente culturale; per queste ragioni è stato definito come “dolore globale”.
Tutto ciò sta alla base del fatto che la terapia del dolore è una terapia multidisciplinare, in cui le figure professionali di riferimento variano a seconda della natura, dell'origine e della gravità della sintomatologia dolorosa e di cui la componente farmacologica rappresenta spesso una parte fondamentale della cura.
 
Prenotazioni: direttamente al Centro Unico Prenotazioni (CUP) dell'Ospedale, o telefonando al Numero Verde di Milano Sanità 800.638.638, presentando la richiesta del Medico curante per Visita Terapia del Dolore
 
Modalità di accesso: il giorno dell'appuntamento i pazienti devono presentarsi prima allo sportello del CUP per la registrazione (con eventuale pagamento del ticket).
 
Tecniche di trattamento: terapia farmacologica, infiltrazioni intrarticolari, infiltrazione trigger point, blocchi periferici antalgici, neuromodulazione centrale midollare elettrica, neuromodulazione centrale farmacologica, blocchi epidurali, epidurolisi, mesoterapia, agopuntura.

Orari: 

- mercoledì mattina
dalle ore 9.00 alle ore 10.30
appuntamenti per esecuzione di manovre invasive

- mercoledì mattina
dalle ore 10.30 alle ore 12.00
appuntamenti per visite di controllo

- giovedì pomeriggio
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
appuntamenti per prime visite

Dove: 

l'Ambulatorio si trova al 1° piano sotterraneo del padiglione DEA.

© Copyright 2014 AO San Carlo - tutti i diritti riservati -