Tu sei qui

Chiesa di Santa Maria Annunciata

esterno della Chiesa di Santa Maria Annunciata

La chiesa della Santa Maria Annunciata è stata progettata e realizzata tra il 1964 e il 1966 da Gio Ponti. Nella mente del grande architetto avrebbe dovuto rappresentare un luogo di preghiera e soprattutto, usando le parole dello stesso Gio Ponti: "un vascello-arca dove si possono incontrare l' uomo e Dio".
Alla chiesa è stato dedicato un volume che ne illustra in modo particolareggiato le caratteristiche, ripercorrendo, anche attraverso una ricca documentazione iconografica, tutte le fasi, a partire dai disegni di progetto, della realizzazione della cappella dell'Ospedale San Carlo Borromeo.

"Se la civiltà, divenuta cristiana conoscenza, esige per corrispondere ad una <vera società umana> la presenza di un tempio, figuriamoci se essa non la esige accanto ad un ospedale, dove l'umanità è al sacro cospetto del suo destino di dolore, di vita e di morte, e la speranza cerca conforto nel mistero, e così la rassegnazione. E' in questo pensiero che, con impari forza ma con timorosa speranza, io ho disegnato il tempio per l'Ospedale San Carlo Borromeo".

Gio Ponti

© Copyright 2014 AO San Carlo - tutti i diritti riservati -