Tu sei qui

Obiettivi formativi

Il Corso di Laurea in Fisioterapia, appartenente alla classe delle Lauree delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione (Classe SNT/2), si svolge all’interno della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano, ha durata triennale ed è ad accesso programmato a livello nazionale ai sensi della legge n. 264 del 2/08/1999.

I laureati Fisioterapisti sono operatori sanitari, anche ai sensi del D.M. del Ministero della Sanità 14 settembre 1994, n. 741, dotati di solide conoscenze di base e pratiche nel settore della riabilitazione, capaci di svolgere responsabilmente, negli ambiti di loro competenza, in via autonoma o in collaborazione con altre figure sanitarie, gli interventi di prevenzione, cura e riabilitazione, nella aree della motricità, delle funzioni corticali superiori, e di quelle viscerali conseguenti a eventi patologici, a varia eziologia, congenita o acquisita.

I laureati in Fisioterapia, in riferimento alla diagnosi e alle prescrizioni del medico, nell’ambito delle loro competenze, elaborano autonomamente, o in èquipe multidisciplinare, la definizione del progetto riabilitativo volto all’individuazione ed al superamento del bisogno di salute del disabile. Praticano autonomamente attività terapeutica per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive utilizzando terapie fisiche, manuali, massoterapiche e occupazionali. Propongono l’adozione di protesi ed ausili, ne addestrano all’uso e ne verificano l’efficacia.

Verificano le rispondenze della metodologia riabilitativa attuata rispetto agli obiettivi del recupero funzionale, svolgono attività di studio, didattica e consulenza professionale nei servizi sanitari ed in quelli dove si richiedono le loro competenze professionali; svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale.

Il raggiungimento delle competenze professionali si attua attraverso una formazione teorica, con un’adeguata preparazione nelle scienze di base, cliniche e riabilitative tale da consentire una migliore comprensione dei processi fisiologici e patologici ai quali è rivolto l’intervento riabilitativo, che include anche l’acquisizione di competenze comportamentali, attraverso l’attività formativa di tirocinio nel contesto lavorativo specifico, così da garantire, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le necessarie competenze e la loro immediata spendibilità nell’ambiente di lavoro.

© Copyright 2014 AO San Carlo - tutti i diritti riservati -