Tu sei qui

Prima Giornata Nazionale della salute della Donna - 22 aprile 2016

 

Ricorre il 22 aprile 2016 la Prima Giornata Nazionale della Salute della Donna, data scelta per il forte valore simbolico, in quanto ricorda il giorno di nascita della scienziata Rita Levi Montalcini, neurologa italiana, Premio Nobel per la medicina nel 1986. Per Regione Lombardia, la salute della donna è obiettivo prioritario e strategico.

 

Nel corso degli anni sono state infatti messe in atto azioni concrete per attivare le competenze e la professionalità degli operatori del sistema sanitario allo scopo di individuare e realizzare percorsi diagnostico terapeutici che garantiscano il rispetto delle differenze di genere dei pazienti, perché studi clinici sempre più numerosi dimostrano che la differenza di genere, intesa non solo nella sua accezione biologica ma anche sociale, influisce profondamente sulle modalità in cui una patologia si sviluppa e viene diagnosticata e nel modo in cui viene affrontata dal paziente. Tali diversità condizionano fortemente anche l’efficacia della terapia.

Per questo, Regione Lombardia aderisce attivamente all’iniziativa e organizza nella giornata, insieme agli enti del Servizio Sociosanitario Lombardo, una serie di eventi informativi e momenti di sensibilizzazione dedicati alle donne, ma aperti a tutti i cittadini che desiderano partecipare.

Filo conduttore delle attività della giornata è la comune considerazione che ogni impegno per tutelare e promuovere la salute della donna si trasforma nel benessere di tutti

Di seguito una breve sintesi delle attività organizzate il 22 aprile a Palazzo Lombardia tra le 10.00 e le 15.00.

Palazzo Lombardia, Belvedere 39° Piano (10.00 -15.00)
Esperti e professionisti si confrontano su tematiche cliniche orientate “al femminile”: alimentazione, promozione della salute e stili di vita, patologie neurologiche, patologie oncologiche.
A margine del dibattito sarà possibile richiedere informazioni e approfondimenti anche attraverso numerose Associazioni e strutture Sociosanitarie:
• AICH Associazione Italiana Corea di Huntington
• Alomar Associazione Lombarda Malati Reumatici
• AMCFS Associazione Malati di Chronic Fatigue Syndrome
• Amiche per la vita Onlus
• ARPA Lombardia
• Associazione ABAR Onlus
• Associazione ESA Onlus
• ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
• ASST Spedali Civili di Brescia
• Collegi Ostetriche Lombardia
• Europa Donna Italia
• IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta
• Fondazione Giorgio Brunelli
• Forum dei Comitati Unici di Garanzia della P.A.
• Istituto Auxologico Italiano IRCCS
• Istituto Europeo Oncologico IEO
• Rete dei Comitati Unici di Garanzia - Ambiente
• Rete dei Comitati Unici di Garanzia - Salute

L’evento al 39° piano è a inviti, ma con possibilità di libero accredito in loco sino a esaurimento posti. Potrà inoltre essere seguito in videoconferenza, da un’area apposita, con accesso dal Nucleo N3.
Ulteriori dettagli sono disponibili nel Programma allegato.

Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia (10.00 – 15.00)
In Piazza Città di Lombardia sarà possibile effettuare alcune attività di screening e raccogliere documentazione su specifiche tematiche grazie a desk informativi di:
• Alomar Associazione Lombarda Malati Reumatici
• Associazione Italiana Celiachia Lombardia ONLUS
• AICPAM Associazione Italiana dei Consulenti Professionali in Allattamento Materno
• Alopecia&Co
• AMCFS Associazione Malati di Chronic Fatigue Syndrome
• Associazione Il Melograno
• Associazione Italiana Sclerosi Multipla
• Associazione Salute Donna
• ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
• Collegi Ostetriche Lombardia
• Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori
• GILS Gruppo italiano Lotta alla Sclerodermia
• La Leche League
• MaMi Mamme a Milano
• UNICEF Comitato di Milano

 

Data di pubblicazione: 
20/04/2016
© Copyright 2014 AO San Carlo - tutti i diritti riservati -