Tu sei qui

U.O. Chirurgia Generale 2

Direttore: 
Segreteria:
Tel.: 
02/4022.2370
Fax.: 
02/4022.2753
Dipartimento: 

L'attività della divisione dipartimentale di Chirurgia Generale 2 diretta dal Dott. Pasquale Ventura   ha compiti assistenziali, diagnostici e terapeutici finalizzati a soddisfare i bisogni di salute dell'Utente per problematiche chirurgiche del collo, del torace e dell'addome . L'obiettivo prioritario è quello di offrire ai nostri pazienti i migliori standard qualitativi di assistenza per ottenere i migliori risultati chirurgici. Inoltre l’aggiornamento professionale specialistico  continuo del personale addetto mira ad assicurare un elevato strandard di prestazione ispirato ai principi di qualità, efficienza e continuità della gestione, nel rispetto  dei diritti del paziente. Gli interventi chirurgici sono eseguiti sia con metodiche tradizionali che videolaparoscopiche o toracoscopiche. Particolare attenzione è data inoltre ai metodi di preparazione preoperatoria ( es. supporto nutrizionale nei pazienti defedati) e di riabilitazione postoperatoria dei pazienti.

Dove: 

L'Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale 2 è situata al 9° piano del settore A del monoblocco.

L'ambulatorio è situarto al piano -1 settore C

 

Coordinatore infermieristico:

  • Sig. Antonio Busacca

 

Attività: 

La Struttura Complessa di Chirurgia Generale 2 si occupa di :

  • Chirurgia dell’apparato digerente con particolare riguardo a patologie oncologiche, del colon, dello stomaco, del fegato , delle vie biliari e del pancreas. A tale scopo tutti i casi vengono analizzati in riunioni multidisciplinari che coinvolgono altri specialisti dedicati. Per quanto concerne le patologie funzionali, vengono svolti interventi di colecistectomia laparoscopica, di ernioplastica inguinale nei pazienti con controindicazioni all’intervento in regime di day hospital, correzione dei difetti di parete addominale, dei disordini funzionali esofagei.
  • Chirurgia Endocrina: chirurgia che si occupa specificatamente delle malattie chirurgiche delle ghiandole endocrine quali tiroide, paratiroidi,surrene, tumori endocrini del pancreas e dell’apparato gastrointestinale. I nostri chirurghi lavorano in stretta collaborazione con gli specialisti endocrinologi per una gestione integrata e completa della patologia.
  • Chirurgia Senologica: offre soluzioni terapeutiche nell'ambito senologico per patologie benigne, maligne mediante  chirurgia conservativa, biopsia del linfonodo sentinella, chirurgia demolitiva e ricostruzione immediata dopo mastectomia ( protesica o con impiego di tessuti autologhi) in collaborazione con il chirurgo plastico ricostruttivo
  • Chirurgia proctologica avanzata: le metodiche tradizionali vengono affiancate o sostituite con le tecniche chirurgiche di nuova generazione per il trattamento della patologia emorroidaria , del prolasso e nella  sindrome da defecazione ostruita.
  • Chirurgia toracica: tale unità operativa semplice si occupa delle patologie toraciche  oncologiche, infettive e funzionali che vengono inquadrate e trattate a livello multidisciplinare .
  • Chirurgia dell’Obesità patologica: un’equipe multidisciplinare (chirurgo generale, nutrizionista, psicologo, chirurgo plastico)  è dedicata a questi pazienti che vengono accompagnati e monitorati dalla 1° visita al periodo di convalescenza fino ai successivi controlli ambulatoriali.

 

Tutti i componenti dell’equipe chirurgica eseguono, inoltre, interventi chirurgici in urgenza nell’ambito dell’attività di Pronto Soccorso del Dipartimento di Emergenze (DEA), in rapporto a patologie chirurgiche acute o per patologie post-traumatiche.

 

 

Attività ambulatoriale:

  • L’U.O. dispone dei seguenti ambulatori specialistici:
  • Ambulatorio di Chirurgia Generale
  • Ambulatorio di Chirurgia Senologica
  • Ambulatorio di Chirurgia Colon-Proctologica
  • Ambulatorio di Chirurgia Toracica
  • Ambulatorio di Chirurgia Endocrina
  • Ambulatorio di Chirurgia Epato-bilio-pancreatica
  • Ambulatorio di Chirurgia dell’Obesità

 

RICOVERO

 

 

I Pazienti accedono al Reparto in regime di ricovero ordinario programmato dopo valutazione di un Medico dell'Unità Operativa dopo visita ambulatoriale o per trasferimento concordato da altra Unità Operativa.

Il giorno del ricovero ordinario programmato viene comunicato telefonicamente dal coordinatore infermieristico. Il ricovero in regime d’urgenza invece, è attuato dal Medico di Pronto Soccorso..
I pazienti eseguono gli accertamenti preoperatori  ( esami del sangue, Rx torace, ECG, visita anestesiologica  eventuale visita cardiologica sec. Protocollo specifico o eventuali altri accertamenti necessari) in regime di prericovero in data comunicata dalla segreteria di reparto presso il 7° piano  del Blocco D. In quella occasione il medico dell’Unità operativa dedicato fornisce al paziente tutte le informazioni riguardanti l’intervento chirurgico programmato facendo firmare al paziente il consenso informato al trattamento chirurgico, il consenso alla trasfusione di sangue e/o emoderivati, il consenso al trattamento dei dati sensibili e sulla privacy.

 

 

Orari:

Gli orari di visita dei pazienti presso la degenza è tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle ore 12.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 18.30.

I Medici di Medicina Generale potranno contattare i Medici dell'Unità Operativa in qualsiasi fascia oraria.

 

 

Unità operative semplici:

© Copyright 2014 AO San Carlo - tutti i diritti riservati -